Case history installazione fibra

La tecnologia che abbatte i muri

La case history di oggi vede protagonista una società ...

 

Attività: service provider

Esigenza iniziale: installazione fibra dedicata


Consulente Top Team: Stefania Parente e Paolo Rota

 

La case history di oggi vede protagonista una società che fornisce servizi conto terzi di digitalizzazione documenti, data entry e call center. L’azienda è attiva all’interno del carcere milanese di Opera e impiega un gruppo di detenuti, organizzando anche laboratori e attività in altre strutture penitenziarie italiane. In questo specifico caso, era necessario installare la fibra per avviare un call center outbound nella casa circondariale di Genova Marassi.

Occorre specificare che il cliente aveva già un fornitore IT ma, non avendo ricevuto il servizio richiesto, ha scelto di affidarsi ai nostri consulenti per capire come risolvere il problema.

Dopo un incontro in sede, è subito parso fondamentale garantire in tempi brevi velocità, potenza e stabilità di segnale.

Dal momento che l’azienda è operativa in diverse strutture dislocate sul territorio nazionale, si è anche discusso della possibilità di estendere il progetto ad altre carceri. La fibra è stata attivata anche a Opera e Vigevano e il cliente ha potuto usufruire di un pacchetto scontato.

Come negli altri casi raccontati, questa esperienza si è rivelata decisamente positiva per entrambe le parti: il cliente ha migliorato i propri servizi in più sedi e Top Team si è posto come interlocutore affidabile in un progetto che ha importanti risvolti di inclusione sociale.


Case History, Telefonia, Internet, Connettività, Tim, Consulenza, Fibra ottica, Telecom, Top Team, Rete


One Team S.r.l. Sede Legale Milano, Via Cadolini 15 | P.iva 06566850969